Processo produttivo

Scopri come nascono le nostre Birre

Produrre birra rispecchia noi stessi, ragazzi ricchi di passione con voglia di crescere e mettere il proprio estro e la propria fantasia al servizio del consumatore. La storia delle nostre birre parte dalla selezione delle materie prime, personalmente ricercate e tutte di estrema qualità. La produzione ha inizio con la precisione e la cura con cui pesiamo ogni singolo ingrediente e maciniamo i nostri malti. Successivamente viene preparato il mosto, con attenzione alle varie temperature da raggiungere e al filtraggio, il quale deve avvenire con i propri tempi, SENZA FRETTA. I passaggi successivi sono l’ebollizione del mosto filtrato, l’inserimento dei luppoli selezionati, la centrifugazione, il raffreddamento e l’ossigenazione. Ultimo e fondamentale passaggio è il trasferimento del mosto nel fermentatore e l’inoculo del lievito, perché si sa “il mastro birraio fa il mosto, ma il lievito fa la birra”. L’intero processo produttivo ha una durata di circa 8/10 ore. Dopo l’inserimento del lievito segue una fase di fermentazione che va dai 3 ai 7 giorni.  La birra (perché ormai non parliamo più di  mosto) passa poi nei maturatori prima di essere imbottigliata o infustata. Tutti i passaggi descritti sono coordinati dal nostro mastro birraio. Ad oggi, il nostro impianto ha una capacità produttiva di circa 350 lt a cotta.
processo-produttivo01

Maltazione:

i Malti provengono dalle migliori azinede di maltazione tedesche, inglesi e belga

processo-produttivo02

Macinatura:

il nostro malto viene macinato con una dimensione……TOP SECRET…così da avere un’adeguata compattezza durante le fasi di filtraggio

processo-produttivo03

Preparazione Mosto:

i malti vengono inseriti a varie temperature a seconda del tipo di birra che vogliamo realizzare. In questa fase avviene la trasformazione dell’amido, processo che si realizza attraverso un abile gioco che coinvolge temperatura e tempi di sosta ed attività degli enzimi, il tutto sotto lo sguardo attento del nostro mastro birraio.

processo-produttivo04

Filtraggio:

una volta inseriti i malti ed effettuati tutti gli step precedenti, il mosto viene filtrato prima di essere portato ad ebollizione.

processo-produttivo05

Bollitura:

il mosto viene portato ad una temperatura di 100° per circa 60 min. Ora vengono aggiunti i luppoli, a più gittate, a seconda del grado di amaro o aroma che si vuole ottenere (più luppolo viene utilizzato a inizio ebollizione, più la birra sarà amara; più luppolo è inserito a fine ebollizione, più aroma avrà la birra).

processo-produttivo06

Whirpool:

serve ad eliminare le impurità rimaste nel mosto in grado di alterare la trasparenza della birra.

processo-produttivo07

Raffreddamento e Ossigenazione:

il mosto viene raffreddato attraverso uno scambiatore di calore a piastre e poi ossigenato, in modo che il lievito possa svolgere la sua attività ad una adeguata temperatura.

processo-produttivo08

Fermentazione:

è in questa fase che il mosto diventa birra. Si utilizza un lievito da BASSA (6°-15°) o ALTA (15°-25°) fermentazione in base alla tipologia di birra che si vuole ottenere.

processo-produttivo09

Maturazione:

la birra matura, si stabilizza e sviluppa tutte le proprie caratteristiche organolettiche…..Siamo quasi pronti!

processo-produttivo10

Imbottigliamento e degustazione:

a birra viene finalmente “confezionata” in bottiglia o in fusti, così da poter essere degustata nel vostro pub di fiducia o a casa con gli amici!

processo-produttivo11

Trasporto&Spedizione:

nei migliori locali e distributori… pronta per essere gustata… cheers… alla Vostra salute